Vittoria nell’ultima sfida casalinga

PRIMA SQUADRA – Per la rabbia degli scommettitori che lo davano ormai come una certezza, Davide Iori rompe il digiuno da vittorie proprio quando ormai pareva che la maledizione fosse destinata a continuare. L’Invicta sale così a quota 33 punti, mentre bomber Roberto Viganò, con un’altra doppia, accresce il suo bottino di reti stagionali: 15? 16?, forse 17? … non importa! Ci importa, invece, ringraziarvi e salutarvi tutti nell’ultima nostra fatica: ci vediamo domenica a Isera!