160 km per tanti insegnamenti

PRIMA SQUADRA – “Fare 160 chilometri di strada e prenderne quattro non è mai bello, ma sicuramente se ne possono trarre degli insegnamenti”. Affidiamo a questa frase contenuta a pagina 47 del Manuale del calcio, il senso della assolata domenica trascorsa in quel di Ponte Caffaro. Naturalmente la foto di giornata non poteva non essere dedicata al coraggioso manipolo di #ULTRASEDUCATI arrivati fin ai confini del Trentino per supportarci. Grazie!

Piccoli amici al via!

Piacevole esordio  per i piccoli amici degli allenatori Stefano Girardi e Diego Andreatta al Trofeo Varicella Giallorossa presso il sintetico di Cristo Re. Buon torneo e buoni allenamenti a tutti!

IMG_1751

Sconfitta nel derby

PRIMA SQUADRA – Nell’anticipo di sabato sera la U.S. Ravinense 1965 si dimostra più coriacea e cinica e porta a casa il risultato sfruttando magistralmente due palle inattive. Iniziano bene i nostri beniamini con un paio di azioni, una pericolosa e una meno pericolosa; ma poi gli ospiti fanno pesare esperienza e caratura e, seppur senza impensierire troppo Di Giorgio, macinano gioco portandosi in vantaggio sul finire di primo tempo con uno schema su calcio d’angolo. La partita è di quelle affascinanti, lo stadio è gremito e anche nel secondo tempo si conferma una partita molto fisica, con Federico Toffoletto (in versione francobollo da collezione) in ottimo spolvero, che a fine partita si rimuove una costola dolorante e la vende al Roadhouse Restaurant. La formazione ospite è però attentissima e compatta e difficilmente i nostri ragazzi riescono a proporre un offensiva organizzata, ed è sul tramonto della partita che la Ravinense raddoppia, sempre su calcio d’angolo con azione confusa che nemmeno la VAR può sbrogliare (visto che Marco Mazzurana ci aveva trascritto sopra una puntata di Beautiful). Finisce 0-2, non un’ottima partita dei ragazzi contro un avversario decisamente ostico, avremo modo di rifarci domenica prossima con la difficile trasferta transiberiana, a Ponte Caffaro con la Caffarese. #ForzaInvicta

Pareggio giusto

PRIMA SQUADRA – Partita equilibrata con poche occasioni da entrambe le parti e pareggio giusto nell’anticipo della 4^ giornata sul prato di Storo.
Dopo 40 minuti di studio con pochissime azioni da goal, è Dello Iacono a sbloccarla a sorpresa rendendo più dolce il the caldo negli spogliatoi. “Assist” di Zecchetto appena fuori dall’area di rigore, bellissimo mancino in drop della Lota gialloblù e palla in buca d’angolo a fil di palo.
Il Secondo tempo riparte esattamente come il primo, caratterizzato da molta corsa e pochissime occasioni, ma stavolta è la SSD Settaurense 1934 a trovare il goal sorprendendo la difesa invictina con un cross dalla sinistra.
Nel finale, i padroni legittimano il pareggio sfiorando in un paio di occasioni il goal del possibile vantaggio, ma non c’è più tempo: Settaurense Invicta Duomo finisce 1-1 fra gli applausi dei sempre presenti #ULTRASEDUCATI sugli spalti.
Un altro buon punto in trasferta che fa bene alla classifica e al morale, ma è già tempo di pensare alla prossima.
Ci vediamo tutti sabato sera al Ravina Stadium con il vestito delle grandi occasioni (la maglia ultraseducati): va in scena sul sintetico del Bottura il derby del Gola Invicta Duomo – Ravinense. Vietato mancare, ci vediamo lì!